Logo
Italiano English Français Deutsch
Ti trovi in: Home Page -> Mountain bike -> Mbk trarego-monte carza
itinerari proposti
settembre 2019
26 27 28 29 30 31 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29
località: TRAREGO VIGGIONA
MBK TRAREGO-MONTE CARZA

Difficoltà: impegnativa
Lunghezza: 9 km
Pendenza media: 8.7 %
Pendenza massima: 13 %
Dislivello: 781 m 
AR da Verbania Pallanza (piazzale Villa Taranto): 48 km 
Rapporto consigliato: 39/26

Descrizione:
Solito tragitto lungo la Statale 34 che costeggia il lago Maggiore. La distanza che separa il punto di partenza dall’inizio della salita è di circa 12 km, tutti pianeggianti sino all’uscita di Oggebbio, dove un falsopiano (molto “falso” e poco “piano”) conduce all’entrata di Cannero. Arrivati in prossimità della piazzetta delle corriere, sulla sx, con una curva secca a gomito, c’è l’imbocco della salita per Trarego. Forza e coraggio, perché qui non si scherza! Non a caso in questi primi 500 m si ha la punta max del 13% di pendenza. Comunque, niente paura, perché il bello deve ancora arrivare: dopo circa 1,3 km chi ha altezzosamente snobbato il 39/26 rimpiangerà di non avere il 28. Ma su con la vita! Chi ha ancora un po’ di forze per guardarsi attorno può ammirare un panorama incantevole, in cui spiccano la lussureggiante insenatura lacustre sottostante e i famosi “castelli di Cannero” (che proprio di Cannero non sono, ma della vicina Cannobio... noi però non vi abbiamo detto nulla!). Fronzoli panoramici a parte, la salita si stabilizza intorno al 9% fino al bivio per l’Alpe Colle in località Cheglio. Da qui a dx in direzione Colle. Il primo km (duro con quattro tornantini che sembrano farti respirare, ma non è così) rimane sotto una specie di tunnel alberato. Usciti dalla piacevole ombra, la strada continua come la parte centrale della salita: dura e impegnativa, ma di una bellezza indicibile. Tutto così sino al punto di convalida, il “Grotto Monte Carza”, posto sulla sx, in una piccola radura, con tanto di laghetto artificiale, a cui si accede prestando attenzione al fondo accidentato. Per questa salita si consiglia di evitare le ore centrali di certe giornate estive: provare per credere!



GALLERIE FOTOGRAFICHE
Trarego & monte carza
MBK TRAREGO-MONTE CARZA
All rights reserved